Abiti da sposa: come scegliere l’intimo giusto

Per il giorno più importante della propria vita sono molte le donne che impegnano buona parte del proprio tempo alla scelta dell’abito, che sia da principessa o del tutto originale e sbarazzino poco importa. Uno degli elementi che permette all’abito da sposa di risaltare è però anche l’intimo, che dovrà essere perfetto, adatto all’occasione. La scelta dell’intimo da indossare sotto l’abito da sposa non è così facile come sembra.

Elegante ma discreto

Un elemento fondamentale dell’intimo è che sia discreto, nel senso che deve svolgere la sua funzione senza che nessuno lo noti. Anzi, sarebbe addirittura meglio che si dia l’impressione che neppure esiste. Il primo passo da fare nella scelta dell’intimo consiste nel valutare in modo sensato il tipo di abbigliamento che si intende utilizzare in quel giorno. Facciamo un esempio per chiarire meglio la questione: sotto un abito senza spalline sarà obbligatorio un reggiseno a fascia privo di qualsivoglia sostegno visibile oltre il decolleté; chi decide di indossare un tailleur con pantaloni a vita alta e giacchino a bustier dovrà avere un paio di slip in grado di non farsi notare in alcun modo. Questi elementi sono importantissimi nel momento in cui si deve scegliere l’intimo, perché un passo falso può rovinare in modo irreparabile il vestito. Oltre al modello dovremo valutare in modo coerente anche il colore dell’intimo da sposa; generalmente si predilige il color carne, o lo champagne, perché in grado di nascondersi anche sotto il tessuto più leggero ed effimero.

Provare l’intimo

La maggior parte delle donne il giorno del matrimonio indossa qualcosa di inusuale, che non è abituata ad indossare nel quotidiano. Per questo il modo migliore per trovare l’intimo più adatto consiste nel provarlo sotto al vestito che si indosserà proprio quel giorno. Solo così si ha la possibilità di trovare il reggiseno perfetto, o lo slip che meglio valorizza i nostri fianchi. La scelta del tipo di intimo sta poi ai desideri della singola sposa. Chi preferisce un look più stiloso può decidere anche di indossare un bustier stile anni ’20, oppure un body con pizzi elaborati. Non dovranno mancare le calze, con la tradizionale giarrettiera che, non preoccupatevi, si può indossare anche sopra alle autoreggenti.

Dove comprare l’intimo da sposa

Se volete dell’intimo da sposa comodo e pratico potete scegliere un Reggiseno a balconcino Cotonella, di tessuto piacevole al tatto e praticamente invisibile sotto l’abito. Stiamo parlando di intimo preparato con materiali di alta qualità, fatto per sostenere al meglio il seno e per rendere il vostro abito uno dei protagonisti della giornata. Il sito Cotonella consente di fare acquisti anche dell’ultimo minuto, grazie alla consegna tramite corriere, gratuita per gli ordini che supera i 65 euro di spesa. Se avete qualche incertezza sulla taglia da scegliere per l’intimo da sposa potete affidarvi completamente alla tabella presente sul sito, che vi aiuterà nella selezione di quella più indicata nel vostro caso. Per particolari problematiche Cotonella mette a disposizione anche un numero verde, attivo tutti i giorni della settimana.

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2018 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione