Come scegliere i gioielli per la sposa

Quale giorno migliore del proprio matrimonio per risplendere come una stella? Bando agli indugi, diciamolo pure forte e chiaro: le nozze sono il giorno della sposa. Che decidiate di coccolarvi in una soffice nube di organza o di fasciarvi di sensuale raso, ricordate di darvi la giusta luce da protagonista con i gioielli adatti

L’attenzione ai dettagli deve tenere conto di elementi imprescindibilmente importanti, tra cui l’acconciatura, la scollatura, il modello del vestito, o ancora i colori del bouquet. Il bon ton matrimoniale impone di trovare il giusto equilibrio nell’outfit generale, senza stravolgere o rischiare di rendere troppo carico e poco elegante il risultato finale. Ma soprattutto, la scelta deve ricadere su monili che sentiate vostri, in linea con il vostro gusto personale. 

I gioielli rappresentano una vera e propria estensione della personalità: via libera dunque a tutto quello che vi fa sentire bene, per rendere indimenticabile il vostro giorno impreziosendo l’abito da sposa con il giusto tocco finale. Ecco alcuni preziosi consigli per aiutarvi nella scelta.

1. Diamanti
Non esiste occasione migliore del matrimonio per sfoggiare queste pietre: il loro splendore va d’accordo con ogni tipo di abito da sposa, con ogni acconciatura, con ogni stile. Con i capelli raccolti si può optare per un orecchino lungo e appariscente, che adorni il viso e doni intensità all’incarnato. Se avete invece optato per un’acconciatura sciolta e fluida, per i lobi possiamo scegliere un classico intramontabile come il modello di orecchini Aurora di Comete che potete trovare qui.

Per impreziosire il decolleté niente di meglio invece che un punto luce che attiri discretamente l’attenzione, come l’elegantissima collana Anversa in oro bianco e diamanti di Salvini

2. Favolose perle diafane
Le perle della nonna sono semplicemente perfette per una sposa dal fascino senza tempo, specie se vanno ad adornare un vestito dalla linea semplice e fluida.   Non dimenticate che le perle si accendono di tutto il loro splendore a contatto con la pelle, e che un doppio giro riesce a rendere unico anche l’abito più semplice. 

3. Colore, colore, colore
E chi l’ha detto che il bianco è l’unico colore delle spose? Tocchi di colore qua e là possono contribuire a impreziosire il vostro giorno speciale! Se preferite un colore più tenue, l’acquamarina fa decisamente al caso vostro, specialmente per un matrimonio estivo. Come ad esempio la collana Bahia di Bliss che con il suo colore ricorda le acque cristalline del mare.

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione