Sotto l’abito da sposa la brasiliana e’ il capo sorpresa

Il gran giorno è arrivato: avete scelto l’abito, le scarpe, il trucco e l’acconciatura, avete scelto se sposarvi in chiesa o in comune e avete selezionato la location del ricevimento. Non resta che vestirsi e affrontare il giorno più bello della vostra vita: il matrimonio.
A parte gli invitati, la cerimonia e il ricevimento, verrà il momento in cui gli sposi arriveranno a casa, esausti dopo il giorno che sembrava non finire mai: qui, per ravvivare la prima notte di nozze, bisogna come minimo sfoggiare una lingerie sexy e provocante, che renda indimenticabile anche la notte passata insieme (simbolicamente ‘la prima’, anche se la maggior parte delle coppie convive da numeroso tempo) dopo la formalizzazione dell’unione.
Molte spose prediligono indossare un intimo davvero succinto come un perizoma, ma è la brasiliana il vero capo a sorpresa che rende le notti un tripudio di fuoco e fiamme. Vediamo insieme i vantaggi di indossare questo capo così femminile, delicato ma allo stesso tempo estremamente sensuale.

Perché scegliere la brasiliana

In primo luogo, ogni sposa può avere un fisico diverso, e la scelta del vestito deve valorizzare le proprie forme. Le spose più in carne, ad esempio, spesso scelgono un vestito fasciante, che esalta le curve ma tiene dentro i chili di troppo. Sotto un vestito del genere e con un fisico robusto, allora, sarà molto difficile indossare un perizoma senza che esso segni i fianchi o i glutei in modo poco naturale, rischiando di rovinare l’effetto del vestito. Le brasiliane, invece, avvolgono perfettamente anche i fianchi più generosi, mettendo in risalto la naturale forma dei glutei e rendendo la figura molto sexy.
Questo tipo di intimo, inoltre, risulta molto comodo per stare tutto il giorno in giro, compresse in un abito al quale non si è abituati e soprattutto senza potersi cambiare per molte ore.
Dal punto di vista della sensualità, la brasiliana ha anche il vantaggio di essere, di solito, di tessuto davanti e di velo sul dietro: può, quindi , creare un effetto di seduzione che lascerà vostro marito letteralmente di stucco. Un gioco di trasparenze dopo un giorno così stancante può essere la scintilla che fa scattare il fuoco per una notte indimenticabile.

Sensualità e sorpresa, tutti i vantaggi della brasiliana

Bisogna, inoltre, considerare un aspetto importantissimo nell’indossare la brasiliana sotto l’abito da sposa, ovvero l’effetto sorpresa. Specialmente per le coppie che convivono da un po’, la passione tende ad andare verso la routine, e anche l’intimo diventa qualcosa a cui non si fa più caso: i cosiddetti mutandoni della nonna, avvolgenti e comodi, sono i compagni preferiti delle notti di donne che ormai vivono insieme al proprio uomo da anni, alle quali non interessa più apparire perché hanno già conquistato il suo cuore.
Gli uomini dopo un po’ si rassegnano, ma ovviamente riaccendere le passioni con una sorpresa non fa mai male. Consideriamo per un attimo la fatica che si fa il giorno del matrimonio, tra levatacce ben prima dell’alba, parrucchiere, trucco e una giornata turbinante tra mille impegni, parenti ed amici. Un uomo che è al vostro fianco da anni non pretenderà certo che per adempiere a questi impegni voi indossiate una lingerie sensuale, perché capirà perfettamente la voglia di comodità. Proprio lì, allora, arriva la sorpresa, perché spogliarvi la sera a casa e scoprire che avete indossato solo per lui una brasiliana sotto l’abito da sposa sarà il trucco per farlo reinnamorare di voi.
Inoltre, se credete alle tradizioni per cui il giorno del matrimonio si indossa qualcosa di rosso, questo è l’ambito giusto dove osare: una brasiliana di pizzo rosso nascosta sotto un candido abito da sposa è un segreto che marito e moglie terranno per loro, ma che rimarrà impossibile da dimenticare per tutta la vita.

 

 

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione