Abiti da sposa steampunk

steam1Noi di Abitidasposablog, di tanto in tanto, amiamo sbizzarrirci un po’ con gli abiti da sposa, con gli style, con i colori.

Del resto in qualche post abbiamo visto che l’abito bianco è una moda, rapportata all’unione umana, relativamente recente.

E allora, hic et nunc, voglio parlarvi oggi di un matrimonio –punk, più precisante nella subcultura steampunk.

Prima di procedere con esempi ed altro, diamo rapidamente una definizione di cosìè lo steampunk. Steam sta per vapore.

Si tratta di immaginare pertanto una tecnologia non già basata sull’elettronica ma sul vapore.

Meglio ancora, l’ambientazione è generalmente vittoriana, ma con una tecnologia decisamente più avanti. E’ un filone della fantascienza che si nutre delle atmosfere di Verne e, per citare qualche film, dell’ambientazione presente nei recenti Val Helsing e La leggenda degli uomini straordinari.

Ma come immaginare un abito da sposa steampunk. Prendete la moda goth, punk e rivet e pensatela in epoca vittoriana. Verranno fuori corsetti e sottovesti a brandelli, boccoli, colori scuri e trucco pesanti per lei; stivaloni, fibbie, occhialoni, cannocchiali e altro per lui. steam2

La location preferita sarebbe una bella casa galleggiante, o una gigantesca mongolfiera. E il mezzo di trasporto della sposa rigorosamente a vapore.
Esagerazione? Eppure, c’è chi lo fa.

Date una occhiata alle foto?

Certo, occorre la compagnia adatta, ma anche a questo si può rimediare.

E farete anche una selezione naturale dicendo agli invitati: “O vi vestite così, o nisba.

Al nostro matrimonio faremo a meno di voi”.
Pochi, ma buoni.
E steampunkers.

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione