Il matrimonio (terzo) di Britney Spears. Come sarà l’abito (o gli abiti) da sposa

Britney Spears, l’ex ragazzina acqua e sapone cresciuta con i principi di una volta e con la torta delle mele, si sposa. Per la terza volta.

Già, perché la ragazzina rivelatasi con …Baby One More Time, ricordo bene la sua faccina e le sue treccine,  e diventata una bad girl con I’m a slave 4 u ha già detto sì un paio di volte.
La prima volta con Jason Allen Alexander, un suo amico d’infanzia, e con Kevin Federline.

Con Jason durò solo 55 ore, e dire che si conoscevano da una vita; con Kevin la cosa andò avanti un po’ di più, una laison arricchita anche dall’arrivo di due pargoletti.
Adesso la ragazza, che ad appena 30 anni sembra averne vissuti perlomeno il doppio, sembra sul punto di impegnasi di nuovo. Con chi? Con un altro Jason.

Con il suo agente Jason Trawick, di 10 anni più grande di lei. Riuscirà chi la sopporta già professionalmente a “sopportarla” anche sentimentalmente?

Riuscirà a tenere testa ad una ragazza che, nonostante gli anni perduti da qualche parte a trovare o ritrovare se stessa, è a tutt’ora la sesta artista femminile ad aver venduto, con oltre cento milioni di copie in tutto il mondo, di più nella storia.

Davanti a Britney ci sono solo Madonna, Celine Dion, Mariah Carey, Nana Mouskouri e Barbra Streisand; dietro di lei ci sono mostri sacri come Cher, Dolly Parton, Janet Jackson e Olivia Newton-John.

Non male, vero? Ma di certo si poteva, visti e considerati gli inizi, fare di meglio.
Ad ogni buon conto, noi di abitidasposablog.it, non possiamo che augurarle un po’ di pace e serenità. Soldi no, perché già li ha fatti ed altri li farà con le royalties. 

 

Ma dal momento che ci occupiamo di abiti da sposa non possiamo fare a meno di chiederci chi sarà lo stilista che vestirà per la terza volta di bianco virginale Britney Spears.

 

Quando sposò Kevin Federline indossò un abito da sposa  griffato  Monique Lhuillier.

 

Farà lo stesso o si avvicinerà, anche per scaramanzia a qualcun altro, tipo Vera Wang?

 

O magari, seguendo l’esempio di Kim Kardashian, ci ritroveremo a parlare al plurale, ossia di abiti da sposa.

Chi vivrà vedrà.

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione