Matrimoni pazzi. Questi due si son detti sì in…

Si racconta che Cleopatra, pur non essendo propriamente una bellezza classica, recasse con sé una sorta di malia usando la quale soggiogava uomini, in genere potenti, e li usava per i suoi scopi.

Nella rete della donna-ragno/mantide egizia caddero, tra gli altri Marco Antonio e Giulio Cesare.

Ebbene un po’ di tempo fa una coppia egiziana, molto sportiva, si prese l’uggiola di coronare il loro sogno d’amore nei pressi del Castello di Cleopatra.
Probabilmente ad insistere deve essere stata la donna, in cerca forse dei poteri della Regina sugli uomini.

Ma perché ho detto una coppia sportiva?
Perché le rovine del castello di Cleopatra si trovano sottacqua, sommerse dalle acque nei pressi del porto di Alessandria d’Egitto.

I due sono scesi laggiù con le bombole, lei vestita con un abito da sposa d’ordinanza, ossia color bianco virginale. Va detto che i due erano subacquei professionisti, pertanto non fatevi prendere dal prurito di provare a fare lo stesso a Capri, ad Ischia o da qualche parte nelle Cinque Terre tra Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore, oppure a Lerici o Porto Venere, nell’incantevole Golfo dei poeti.

Se non siete esperti tenetevi alla larga da questi matrimoni estremi.

Già che si trovavano in zona i due sub potevano anche cercare e trovare il Faro di Alessandria, una delle sette meraviglie del mondo antico; ricordiamole a tal proposito: I Giardini pensili di Babilonia, il Colosso di Rodi, il Mausoleo di Alicarnasso, il Tempio di Artemide ad Efeso, il Faro di Alessandria in Egitto, la statua di Zeus ad Olimpia, la Piramide di Cheope a Giza.

Ricordiamo che l’unica di queste meraviglie ancora in piedi e visitabile è la Piramide di Cheope.

Sarà forse perché come dicevano gli egiziani le tre piramidi della piana di Giza sono state costruite dagli dei?

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione