Il bouquet della sposa. Come scegliere quello in tema con l’abito?

Sappiamo molto bene che il bouquet è l’accessorio che completa il look della sposa, basta sceglierlo seguendo il buon gusto e lo stile della sposa. La tradizione del bouquet, già c’era presso gli antichi Greci, solo che la sposa invece di avere un bouquet di fiori, aveva fra le mani un bouquet di erbe, che avevano, secondo la credenza popolare, la funzione di proteggerla dagli spiriti maligni.

Con il passare del tempo però all’erba sono stati sostituiti i fiori, che oggi sono l’elemento principale del bouquet della sposa. Il bouquet rappresenta, secondo la tradizione, un regalo che lo sposo offre alla futura moglie la mattina stessa delle nozze, allo scopo di suggellare la chiusura del periodo di fidanzamento e di preludere l’inizio di una nuova vita insieme. Lo sposo dovrà farlo recapitare a casa della sposa, e la sposa, a sua volta, dopo la cerimonia, lo regalerà, tramite il famoso lancio del bouquet, ad una ragazza prossima alle nozze.

In realtà è sempre la sposa a scegliere i fiori, i colori e la forma per il bouquet,  in quanto lo sposo non potrà conoscere i dettagli relativi all’abito che indosserà la futura moglie. La forma e la dimensione del bouquet, deve tenere presente lo stile e il fisico della sposa, mentre di solito i colori dei fiori usati per il bouquet, saranno gli stessi che verranno usati per gli addobbi floreali in Chiesa e al ristorante. 

Una sposa alta e snella, potrà optare per un bouquet più voluminoso o a cascata, mentre una sposa con una figura minuta potrà optare per un bouquet tondo.

Comunque, il bouquet della sposa, va scelto con molta cura ed attenzione essendo un elemento che rifinisce e perfeziona l’effetto finale dell’abito da sposa e soprattutto deve possedere delle caratteristiche importanti e cioè: il bouquet della sposa non deve appassire prima della fine di tutta la cerimonia nuziale, non deve sporcare l’abito della sposa, non deve essere troppo ingombrante e neanche troppo pesante.

Le nuove tendenze  propongono anche alcune alternative al bouquet, e cioè quello di sostituire il bouquet con un solo fiore dal gambo lungo ornato con un nastro che richiami il colore dell’abito, oppure con composizione floreale da portare al polso, o ancora, una composizione realizzata con piccoli fiori, da proporre come una borsetta.

Quindi anche per il bouquet da sposa ci sono tante idee innovative ed originali, la sposa non ha che da scegliere per essere perfetta e alla moda nel giorno del matrimonio.

Lascia un Commento

Seguici su…
Cerca il tuo atelier!

clicca sulla regione per scoprire l'atelier più vicino a te!
Valle d'Aosta Piemonte Liguria Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna Toscana Umbria Lazio Marche Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sardegna Sicilia

© 2017 Abiti da sposa Blog is developed by Puntocomunicazione